Calciatori in fuga dal ritiro della Viareggio Cup: “Dovrebbero tornare”

0

SIENA – “Domani dovrebbero tornare e tutto dovrebbe quindi risolversi”. Malù Mpasinkatu, direttore sportivo della formazione congolese dell’Ujana, è fiducioso: secondo lui i sette giocatori che si sono allontanati dal ritiro di Casole D’Elsa (Siena), dove si trova la squadra che partecipa alla Viareggio cup, torneranno prima che il gruppo si trasferisca al Park hotel di Lido di Camaiore (Lucca). Tra i sette, per i quali è stata fatta una denuncia di scomparsa, i due maggiorenni non avrebbero ancora dato notizie mentre i cinque minorenni sono in contatto con i dirigenti della squadra e sono a casa di parenti e conoscenti.
Intanto, ieri, la squadra ha giocato in amichevole a Lucca contro la locale formazione che milita in Lega Pro allenata da Giuseppe Galderisi, ovviamente senza i sette giocatori. I dirigenti del Cgc Viareggio, organizzatori del torneo, prenderanno in ‘carico’ la squadra da sabato, quando metteranno a loro disposizione campi per allenamenti e pullman per gli spostamenti per poter raggiungere le località dove la squadra congolese giocherà. Il debutto per loro è fissato per marted 14 a La Spezia, alle ore 13 allo stadio ‘Ferdeghini’, contro la squadra locale.

No comments

*