Cambio al vertice della Questura di Lucca: Cracovia assegnato a Udine

0

LUCCA – Cambio al vertice della Questura di Lucca. Il dottor Claudio Cracovia, giovedi 30 ottobre, alle 11.30, incontrerà gli amici della stampa per un ultimo saluto.  Dal 1° novembre i vertici del “Viminale”  hanno infatti deciso che sarà il nuovo Questore di Udine, prestigioso incarico ed ambita sede per  Cracovia sia per l’aspetto professionale che personale.
Assegnato in questa provincia in occasione del suo primo incarico come questore, in due anni e mezzo Claudio Cracovia  si è speso generosamente per la città e la provincia di Lucca, potenziando il controllo del territorio tramite l’intervento delle Volanti allo scopo di favorire la prevenzione dei reati in generale e dei furti e rapine in abitazione in particolare, senza mai trascurare l’aspetto investigativo e repressivo, ottenendo prestigiosi risultati che  hanno senz’altro contribuito a migliorare il volto della realtà lucchese.
I funzionari della Questura di Lucca, dei Commissariati di Viareggio e Forte dei Marmi, insieme a tutti gli agenti, avvertiranno la mancanza di questo Questore deciso e determinato che ha diretto i suoi uomini con tenacia e risolutezza,
Quasi un arresto al giorno dimostra il costante impegno e la continua presenza sul territorio della polizia di Stato.

ciarambinoNegli uffici di viale Cavour arriva il nuovo questore Vincenzo Ciarambino, già numero due della questura di Genova.

unnamedIl presidente della Provincia Stefano Baccelli ha ricevuto questa mattina  a Palazzo Ducale il questore Claudio Cracovia che conclude il suo incarico alla guida della Questura di Lucca. Baccelli ha ringraziato Cracovia per l’impegno, la disponibilità e la collaborazione sempre dimostrate, sia verso le istituzioni che nei confronti della cittadinanza, nell’attività svolta durante la sua permanenza nella nostra città. Il presidente ha invitato Cracovia ad apporre la sua firma sulla bandiera italiana e sul registro commemorativi del Centocinquantenario dell’Unità d’Italia, conservati nella Sala Giunta di Palazzo Ducale e, infine, gli ha rivolto i migliori auguri per il ruolo di Questore di Udine che si accinge ad assumere.

No comments

*