Cambio al vertice per la Brigata Folgore, stamattina la cerimonia alla Gamerra

0

PISA –  Si è svolta questa mattina, nella Caserma Gamerra di Pisa sede del Centro Addestramento Paracadutismo, la Cerimonia di cambio del Comandante della Brigata Paracadutisti “Folgore”, tra il Generale Lorenzo D’Addario, cedente, e il Generale Giovanni Maria Iannucci, subentrante.

Alla cerimonia erano presenti il Comandante delle Forze Operative Terrestri, Gen. C.A. Alberto Primicerj e le principali autorità civili e militari della città.

Il Generale D’Addario lascia l’incarico dopo quasi due anni d’intensa attività che hanno visto gli uomini e le donne della Folgore impegnati, in attività addestrative, interventi di pubblica calamità e nei principali teatri operativi.

Il Generale Primicerj, nel suo intervento di saluto, si è congratulato con il Comandante cedente per l’ottimo lavoro svolto e ha sottolineato come la Brigata Paracadutisti sia oramai una risorsa pregiata per l’elevatissima tecnologia dei sistemi d’arma in dotazione e per la professionalità del proprio personale.
Il Generale Giovanni Maria Iannucci è diventato il 29° Comandante della BRIGATA FOLGORE dopo aver comandato sia il Gruppo Acquisizione Obbiettivi sia il 185° Reggimento Paracadutisti Ricognizione e Acquisizione Obbiettivi Folgore (RRAO) e aver svolto prestigiosi incarichi di Staff in Comandi Multinazionali e interforze all’estero.
Durante la cerimonia sono state consegnate una Medaglia d’Oro al valore dell’Esercito, due Medaglie d’Argento al valore dell’Esercito, una Croce d’Oro al Merito dell’Esercito e una Croce di Bronzo al Merito dell’Esercito, a Paracadutisti che si sono distinti nella missione in Afghanistan del 2009.

No comments

*