Capotreno aggredita in Stazione finisce in ospedale

0

PONTEDERA – E’ finita in ospedale, la capotreno 42enne picchiata alla Stazione di Potedera per un presunto sgarbo.  A finire nei guai, denunciati dalla Polizia, sono stati due senza fissa dimora, una donna italiana e un cittadino marocchino, entrambi 30enni. La donna, questa la ricostruzione di quanto accaduto, era nel vagone in attesa che il treno ripartisse, e stava fumando- Quando le porte si sono chiuse un braccio le è rimastoincastrato e i due se la sono presi con la capotreno

No comments

*