Capuozzo, Matano, Bevilacqua, Jacovitti e molti altri alla edizione n.24 del festival LuccAutori

LUCCA – TONI CAPUOZZO, ALBERTO MATANO, OSVALDO BEVILACQUA, NICOLA BOLAFFI, CHIARA LICO, ERALDO AFFINATI, ENNIO CAVALLI, MIMMO LOCASCIULLI, EDOARDO DE ANGELIS, SILVIA JACOVITTI questi alcuni dei protagonisti della 24^ edizione del festival LuccAutori, anche quest’anno abbinato alla premiazione dei vincitori del Premio Letterario Racconti nella Rete, giunto alla 17^ edizione.

Il Festival anche quest’anno accoglie grandi personaggi del mondo della cultura, della musica e della televisione. Premia i migliori scrittori presenti sul web, coinvolge gli studenti delle scuole lucchesi e si apre al mondo dell’arte con mostre di disegni e fotografiche.

Saranno assegnati i premi BUDUAR per il miglior racconto umoristico (presenti i disegnatori Dino Aloi, Marco De Angelis, Alessandro Prevosto e la scultrice Laura Lapis) ed il premio AIDR Italian Digital Revolution, consegnato dal presidente Mauro Nicastri al più giovane vincitore di questa edizione del premio Racconti nella Rete. Gli incontri si terranno presso la Biblioteca Agorà, Palazzo Bernardini e Villa Bottini. A Villa Bottini, dal 29 settembre al 7 ottobre, sarà allestita un mostra molto interessante dal titolo “In viaggio con la scrittura” con foto e disegni di importanti artisti contemporanei.  Gli incontri con gli studenti delle scuole medie e superiori dal titolo “Occasioni Tobiniane” sono organizzati in collaborazione con la Fondazione Mario Tobino. Un nuovo partner è la Gazzetta dello Sport, con Il Gazzetta Summer Camp di scrittura e teatro. Durante i corsi tenuti da Laura Orsolini i ragazzi sono stati invitati a partecipare a Racconti nella Rete e già dalla prossima edizione vedremo in quanti dimostreranno di avere la stoffa dello scrittore.

Gli studenti del Liceo artistico Passaglia sono coinvolti con la mostra Racconti a Colori allestita dal 29 settembre al 7 ottobre a Villa Bottini che raccoglie i disegni ispirati ai venticinque racconti vincitori del premio letterario. Durante gli incontri del 6 e 7 ottobre a Villa Bottini verranno premiati i venticinque vincitori provenienti da tutta Italia.   Sabato 6 ottobre verrà proiettato il corto “Peccato capitale” scritto da Donatella Mascia, vincitore della sezione corti del premio Racconti nella Rete. Protagonisti gli attori Fabio Baronti e Sabrina Tinalli. In collaborazione con la Scuola di Cinema Immagina di Firenze. La regia è di Giuseppe Ferlito.

Il premio letterario Racconti nella Rete, organizzato sul sito www.raccontinellarete.it, vede la pubblicazione dei racconti dei vincitori in una antologia edita da Castelvecchi che sarà presentata in anteprima a LuccAutori. Il concorso viene considerato come il più grande premio nazionale per inediti online. Una antologia, con la prefazione della scrittrice Elena Torre, che verrà presentata in diverse città italiane ed in occasione dei più importanti appuntamenti letterari come il Salone del Libro di Torino e Più libri più liberi di Roma. Il manifesto 2018 è stato realizzato su disegno di BENITO JACOVITTI. Durante il festival ricorderemo il grande disegnatore scomparso incontrando la figlia Silvia. Oltre agli scrittori esordienti, in questi anni LuccAutori ha ospitato grandi personaggi come Dacia Maraini, Lidia Ravera, Sergio Zavoli, Vittorino Andreoli, Alda Merini, Arrigo Petacco, Alain Elkann, Maurizio Maggiani, Piero Badaloni, Francesco Alberoni, Pino Caruso, Barbara Alberti, Bruno Lauzi, Antonio Caprarica, Enrico Vaime, Irene Pivetti, Ugo Gregoretti, Sveva Casati Modignani, Giordano Bruno Guerri, Gianluca Grignani, Silvio Muccino, Stefano Zecchi, Piero Angela, Carlo Verdone, Francesco Guccini, Enrico Vanzina, Roberto Vecchioni, Roberto Giacobbo, Giancarlo Governi, Maurizio Nichetti.

La manifestazione, fondata e diretta da Demetrio Brandi, è organizzata dall’associazione culturale LuccAutori con il sostegno del Comune di Lucca ed il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Lucca, Biblioteche di Roma, RAI, Italian Digital Revolution, Premio Acqui Storia, Centro per il Libro e La Lettura, Buduàr, Gazzetta dello Sport. Con la collaborazione di Fondazione Mario Tobino, Rotary Club Lucca, Strada del Vino e dell’Olio di Lucca, Montecarlo e Versilia, Caffè Incas, Elfi srl, Lvnae, Unicoopfirenze, Menicagli Pianoforti, libreria Luccalibri, Liceo artistico e musicale Passaglia.

LE MOSTRE DI LUCCAUTORI

Villa Bottini, dal 29 settembre al 7 ottobre. Inaugurazione sabato 29 settembre ore 10

Le mostre saranno visitabili in occasione degli incontri letterari. Ingresso libero.

“RACCONTI A COLORI” venticinque artisti per venticinque racconti

Le splendide sale della Villa Bottini accolgono i venticinque disegni originali ispirati ai venticinque racconti vincitori del Premio letterario “Racconti nella Rete” 2018, realizzati dagli studenti del Liceo Artistico “Passaglia” di Lucca. Ogni studente utilizza la propria tecnica ed il proprio stile interpretando un racconto tra i 25 vincitori del Premio letterario Racconti nella Rete 2018. Le opere saranno esposte fino a domenica 7 ottobre. Sarà realizzato un catalogo della mostra.

Partecipano gli studenti: Martina Abati, Alessia Babich Profeti, Yuri Baldini, Anna Benedetti, Jenny Bianchini, David Bindi, Niccolò Bonannini, Pietro Campogiani, Iris Chiantelli, Lorenzo Di Pietro, Agnese Gonzalez, Beatrice Iovine, Monica Lavizzari, Elena Manicastri, Lorenzo Mariani, Isabella Mercogliano, Margherita Niccolai, Lorenzo Pinochi, Stefano Pistone, Giorgia Ranieri, Noemi Rovai, Diego Sani, Davide Sella, Daniele Torselli, Rebecca Volpe.

I disegni sono stati realizzati sulla carta fornita da icP. La giuria, composta dall’illustratore e umorista Lido Contemori, dal fotografo d’arte Stefano Giraldi e dal prof. Roberto Giorgetti, premierà i tre lavori migliori e consegnerà degli attestati agli studenti/artisti.

Con la collaborazione di Unicoop Firenze, Lory e Caran D’Ache.

IN VIAGGIO CON LA SCRITTURA

A cura di Stefano Giraldi

Una delle più geniali invenzioni dell’umanità è senza alcun dubbio la Scrittura. Essa ha permesso di trasmettere – attraverso simboli e grafici – emozioni, esperienze, eventi, sia alle persone del tempo che alle generazioni successive. Si è evoluta nel corso dei millenni nelle sue varie forme espressive, per essere più chiara e attinente alla comunicazione, fino a raggiungere risultati eccellenti. Un viaggio affascinante della comunicazione, un bisogno primario della socializzazione umana. La Mostra di Artisti Contemporanei, “In viaggio con la Scrittura” nell’ambito del festival LuccAutori – Racconti nella Rete, è composta da opere di varie discipline artistiche: la Poesia Visiva – Disegni e illustrazioni – Fotografia – Scultura e Canzone d’Autore, sono i “passeggeri” in questo ammaliante “Viaggio”.

Partecipanti: Poesia Visiva: Lillo di Lallo, Aldo Frangioni   Acrostici: di Ezio Poli – Mariuccia Nespolo Disegni – Illustrazioni: Dino Aloi, Gianni Audisio, Massimo Cavezzali, Lido Contemori, Milko Dalla Battista, Marco De Angelis, Fabio Magnasciutti, Mauro Pispoli, Massimo Presciutti, Alessandro Prevosto “Palex”, Lorenzo Vannini. Canzone d’Autore (Testi): Cristiano Angelini, Luigi Antinucci, Max Manfredi

Fotografia: Stefano Giraldi Scultura: Davide Manfroni

 

PREMIO RACCONTI NELLA RETE

Racconti, racconti per bambini, soggetti per cortometraggi. Sono centinaia gli elaborati giunti quest’anno alla XVII edizione di Racconti nella Rete®. Scegliere non è mai facile. Scegliere è perdersi in un labirinto di parole che vorremmo fossero tutte premiate per la loro bellezza e per il trasporto emotivo che evocano. In un mondo, quello contemporaneo, quasi totalmente social, il premio Racconti nella Rete® è sempre più una piattaforma di confronto per scrittori, per chi desidera mettersi alla prova con le parole, per quanti non temono di mettere a nudo i propri sentimenti, sottoponendo i loro scritti al giudizio di altri lettori.

E questa formula, testata e perfettamente rodata da diciassette anni di premio, è semplicemente meravigliosa. L’antologia, arricchita per la copertina dal disegno di Benito Jacovitti, è un pamphlet dei migliori componimenti che sono arrivati. Scegliere questi 25 non è stato facile perché il livello dei racconti che arrivano è sempre più alto, anno dopo anno. Il premio è una democratica vetrina d’autore e si sviluppa annualmente nel sito www.raccontinellarete.it

Questi i venticinque scrittori che hanno vinto la selezione 2018: Alberto Alassio, Ester Arena, Federica Baggio, Mariangela Casulli, Marta Cerù, Manuel Chiocca, Elisa De Leonardis, Federico Fabbri, Laura Ferloni, Massimiliano Ferraris di Celle, Marco Floridia, Marianna Guida, Gianni Luca Iaccarino, Giorgio Leone, Ivana Librici, Lucia Masetti, Marco Mastroleo, Danilo Nucci, Claudia Mereu, Allyson Obber, Valeria Pisi, Rita Poggioli, Gaspare Scimò, Eleonora Selvi, Marco Stanzani.

Parte ad ottobre la diciottesima edizione del premio letterario Racconti nella Rete. Taglia un traguardo importante confermando il successo della formula nata nel web. Il concorso è una vetrina sempre più importante per gli autori emergenti e si sviluppa ogni anno nel sito www.raccontinellarete.it . La stampa lo ha definito il più grande premio nazionale per inediti online.

Per partecipare basta registrarsi nel sito www.raccontinellarete.it, fin da subito. Il racconto, a tema libero, non dovrà superare le cinque cartelle di testo: se l’elaborato sarà ritenuto interessante verrà subito inserito nel sito. Il termine ultimo ed improrogabile per l’invio del materiale è fissato al 31 maggio 2019. I venticinque racconti scelti dalla giuria tecnica saranno inseriti nell’antologia “Racconti nella Rete 2019” edita da Castelvecchi.

Il programma completo e gli aggiornamenti su www.raccontinellarete.it

Sea, il “repulisti” continua

VIAREGGIO – Sea, il repulisti continua. Alba di pulizie in quel di piazza Nieri e Paolini, e non solo davanti al Comune. Acqua e vapore ...