Carabinieri e Nas in azione, la stazione di Pisa passata al setaccio

0

PISA – Dieci Carabinieri della Compagnia di Pisa sono stati impegnati nella serata di ieri in un articolato controllo tra le Piazze Stazione, Vettovaglie e dei Cavalieri. Il servizio ha previsto il dispiegamento dei militari suddivisi in varie aliquote che hanno bloccato tutte le strade di accesso alla piazze, procedendo al sistematico controllo di tutte le persone presenti. Oltre 10 persone di nazionalità nordafricana sono state accompagnate in Caserma e foto segnalate. Nel corso dei controlli, il personale del N.A.S. CC di Livorno ha sanzionato amministrativamente 1 Mini Market in Piazza Stazione poiché nel corso dell’ispezione sono stati trovati alcuni prodotti scaduti. Altri due esercizi sono stati ispezionati sempre in Piazza Stazione senza riscontrare anomalie. Il controllo, che si è esteso anche ai frequentatori della Piazza, ha consentito ai militari di sorprendere un marocchino mentre stava bevendo per strada una birra, in violazione dell’Ordinanza Sindacale antibivacco emessa il 04 novembre scorso dal Sindaco di Pisa per porre un freno alla situazione di degrado dell’area della Stazione ferroviaria. L’uomo è stato denunciato all’A.G. per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

Successivamente il dispositivo si è spostato in Piazza delle Vettovaglie dove sono state controllate quattro persone trovate in possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Un intervento, inoltre, è stato effettuato in Piazza dei Cavalieri per arginare il fenomeno della vendita abusiva di birra. Verso la mezzanotte è scattato il blitz congiunto con la Polizia Municipale durante il quale sono state sequestrate 60 bottiglie di birra abbandonate da alcuni venditori abusivi che alla vista degli operanti si sono dati alla fuga lasciando la merce sul posto.

No comments

*