Carnevale di Viareggio al Meyer, Nocentini: “Festa per il rilancio in tutta la Toscana”

0

FIRENZE – Il Carnevale di Viareggio stamattina in visita al Meyer, con le sue maschere, col magico mondo dei burattini di Gionata Francesconi, con i segreti della cartapesta. La Fondazione Carnevale ha organizzato oggi per i bambini e le bambine dell’Ospedale Meyer di Firenze una domenica speciale. Presente anche l’assessora alla cultura Sara Nocentini, insieme al Commissario Straordinario della Fondazione Carnevale Stefano Pozzoli. “Burlamacco e Ondina oggi sono andati a rallegrare la domenica dei bimbi del Meyer – ha detto l’assessore -. Un grosso grazie sia alla Fondazione che al Meyer per aver creato questa piccola festa. Un modo anche, in questo momento di difficoltà per il Carnevale, per rilanciare l’evento e tornare a farlo vivere in tutta la Toscana. Vorrei approfittare dell’occasione – ha concluso Sara Nocentini – per sottolineare il buon lavoro che sta portando avanti il Commissario Straordinario Pozzoli”. Prima Burlamacco e Ondina hanno introdotto lo spettacolo di burattini, creato da un grande artista del Carnevale di Viareggio, Gionata Francesconi, con Irma Morieri. Poi l’Associazione Hart ha svelato i segreti dei grandi carri allegorici mostrando ai bambini come si fa la cartapesta, tecnica inventata a Viareggio proprio 90 anni fa e che anche quest’anno i maestri utilizzano per i grandi carri che sfileranno l’1, 8, 15, 22 e 28 febbraio 2015.

 

No comments

*