Chiede l’elemosina prepotentemente e offende, denunciato e allontanato

0

PONTE A GREVE –  Nel parcheggio del centro commerciale di Ponte a Greve un nigeriano chiede prepotentemente e con delle offese l’elemosina ai clienti. Denunciato ed allontanato.
Durante il pomeriggio di sabato 5, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze, a seguito di segnalazione fatta alla centrale operativa del Comando Provinciale per persona molesta, sono intervenuti presso il parcheggio del centro commerciale di Ponte a Greve. L’intervento è stato dato dagli addetti alla sicurezza i quali, nel tentativo di calmare ed allontanare l’uomo sono stati aggrediti. Gli operanti, giunti sul posto, nel corso degli accertamenti venivano minacciati ed strattonati dall’uomo. Si tratta di un nigeriano 30enne, domiciliato nel comune di Siena e già noto alle Forze dell’Ordine che con prepotenza ed offese si rivolgeva ai clienti per avere l’elemosina. L’uomo è stato denunciato per resistenza e minaccia al Pubblico Ufficiale.

No comments

*

Un “Carnival” tutto da… sfogliare

VIAREGGIO – E’ dedicata a tutte le anime del Carnevale la prima pubblicazione dello street photographer viareggino Salvatore Matarazzo.   Un viaggio in 50 fotografie, ...