“Ci sono tre bambini a piedi sulla superstrada”, allarme sulla FiPiLi

0

PISA – Molte sono state le telefonate giunte alla sala operativa della Polizia Stradale segnalando la presenza di pedoni che camminavano in SGC all’altezza di Pisa Aeroporto Casello A/12.
Sul posto sono accorse le pattuglie della Polstrada di Viareggio prima e di Pisa successivamente ed hanno trovato tre bambini di nazionalità Eritrea di circa 13/14 anni che per problemi legati alla lingua italiana non riuscivano a dare spiegazioni circa la loro presenza in quel tratto di strada ove è vietata la circolazione ai pedoni.
Immediatamente sono scattati i soccorsi ed i tre bambini dopo essere stati foto segnalati presso il gabinetto di polizia scientifica della Questura di Pisa, sono stati affidati ad una Comunità di accoglienza in attesa di determinare le circostanze legate alla loro presenza nel territorio italiano senza genitori.
Ancora una volta la sinergia tra cittadini e Polizia di Stato ha permesso di salvare delle vite umane e di sfiorare tragiche conseguenze, anche se ormai non passa settimana senza che la cronaca registri episodi di questo genere e, nonostante il lavoro delle forze dell’ordine anche nell’opera di sensibilizzazione, sono sempre tante le persone che purtroppo mettono a rischio la propria incolumità..

No comments

*