Coldiretti: “Bene Rossi con piano idrico da 200 mln”

0

TOSCANA – Il presidente Enrico Rossi ha rilanciato la disponibilità della Regione Toscana a varare un Piano Idrico Regionale da 200milioni di euro con una serie di interventi definiti da una task force composta oltre che dalla stessa Regione dall’Autorit Idrica Regionale e dai Consorzi di Bonifica. Lo riferisce Coldiretti in una nota.
“Abbiamo apprezzato la proposta del Presidente Rossi di affrontare in modo strutturale e con una progettualit di ampio respiro il tema acqua – sottolinea il direttore di Coldiretti Toscana, Antonio De Concilio – ed abbiamo messo a disposizione la nostra piena collaborazione perch si rimetta mano ad una fattiva e concreta politica delle acque troppo spesso annunciata e poi relegata ai margini dell’agenda. Altres abbiamo sostenuto il ruolo centrale ed irrinunciabile dei Consorzi di Bonifica, ridottisi a 6 dopo la la riforma del 2013, i quali stanno gestendo il territorio dell’intera regione, garantendo standard elevati nella sicurezza idraulica e per la difesa del suolo”.
“Abbiamo apprezzato il tempestivo intervento del Presidente Rossi e la presa di coscienza che se per l’uso civile si è raggiunto un buon livello di sicurezza, in agricoltura si stia vivendo una vera e propria emergenza siccità – continua De Concilio – concordiamo pienamente sul fatto che i 4mila piccoli invasi spesso in stato di abbandono potrebbero rappresentare un importante volano per gestire le emergenze idriche, ma occorrono risorse e provvedimenti legislativi che ne garantiscano il pieno ed efficace utilizzo. Per affrontare questi temi – conclude De Concilio – Coldiretti e Anbi hanno organizzato per Lunedì 24 Luglio presso l’Auditorium del Consiglio Regionale a Firenze un seminario che vedrà presenti i massimi esperti del settore a livello regionale e nazionale”.

No comments

*