Con oltre un chilo di droga in auto, arrestato lo spacciatore

0

PISA – Le attività antidroga della IV^ sezione della Squadra Mobilie di Pisa, diretta dalla dottoressa Rita Sverdigliozzi , prosegue incessante.

Difatti dopo il sequestro di ben 12 chili e mezzo di hashish, sostanza destinata ad alimentare il mercato dei giovani consumatori pisani, gli uomini della Squadra Mobile hanno concentrato la loro attenzione sul veicolo in uso e di proprietà dell’uomo responsabile della detenzione, il ventunenne marocchino E. Y. O.

Nell’approfondimento dell’ispezione del veicolo, sono stati impiegati anche i cani antidroga, sapientemente addestrati in tale attività, che hanno segnalato la presenza di sostanza stupefacenti all’interno dell’abitacolo del veicolo. Un attento, minuzioso e lungo smontaggio della carrozzeria, permetteva di rinvenire, ben occultato fra le intercapedini di serie del veicolo, un panetto di sostanza pressata, risultata essere “cocaina” per il peso totale di 1046 grammi, oltre ad una ingente somma in denaro.

L’uomo, che nel frattempo era stato scarcerato dietro pronuncia del Tribunale del Riesame di Firenze e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato nuovamente accompagnato presso il Carcere Don Bosco di Pisa, poiché colpito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Pisa per questa ulteriore condotta delittuosa, così come richiesto dal P.M. titolare dell’indagine  Giovanni Porpora.

No comments

*

“Non toccate Sandra Mei”

VIAREGGIO – “Non toccate Sandra Mei”. E’ il Sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro a difendere a spada tratta l’assessora finita nel mirino della querelle ...