Controlli sui treni, 900 senza biglietto: multe per 20mila euro

0

TOSCANA – Gli agenti controllori di Trenitalia da lunedì scorso hanno controllato in Toscana più di 16.000 viaggiatori e 71 treni regionali, venduto 454 biglietti a bordo incassando circa 2750 euro, emesso verbali di accertamento per circa 20.000 euro. Nelle fasi di salita, spiega Trenitalia, sono state allontanate oltre 900 persone prive di biglietto, principalmente venditori abusivi nelle stazioni di Pontedera e Pisa: in 15 casi è stato chiesto l’intervento della Polfer.
La nuova attività di controllo promossa dall’azienda sui treni regionali, che diventerà sistematica e non episodica, ha visto impegnati in Toscana cinquanta agenti, provenienti anche da altre regioni, divisi in cinque pool. I controlli si sono concentrati sulle linee Empoli-Pisa,
Firenze-Pistoia-Lucca-Viareggio, Pisa-La Spezia, Siena-Empoli, Pontassieve-Borgo S.Lorenzo. Sono stati effettuati filtri a terra nelle stazioni di Pontassieve, Pisa, Pontedera, Empoli, Castelfiorentino, Lucca, Pescia, Prato Porta al Serraglio.

No comments

*