Convenzione Confesercenti Toscana Nord & Corpo Guardie di Città per la sicurezza delle Imprese

0

LUCCA – PISA – Garantire una più efficace sicurezza a negozi e attività commerciali delle Province di Pisa e di Lucca , questo è lo scopo che ha portato alla sottoscrizione del protocollo sottoscritto oggi tra Confesercenti Toscana Nord e l’Istituto di Vigilanza Privata Corpo Guardie di città.

Una convenzione che nasce dalle continue segnalazioni di scarsa sicurezza lamentate dagli associati per l’escalation dei fenomeni di microcriminalità sul territorio delle province di Pisa e di Lucca.

Con questa convenzione le aziende associate a Confesercenti Toscana Nord  avranno l’opportunità di usufruire di un servizio di consulenza altamente professionale in materia di sicurezza e di ottenere tariffe scontate sui servizi di vigilanza.

Il Presidente Antonio Veronese e il Direttore Marco Sbrana si sono dichiarati soddisfatti del protocollo sottoscritto perchè si tratta di fornire alle imprese un servizio complementare alla collaborazione con le forze dell’ordine, con l’obiettivo di rendere più sicure le attività e gli imprenditori che ci lavorano oltre a suggerire agli oltre 6’000 ( seimila ) soci un partner serio, professionale, efficace, autorevole, strutturato, organizzato e di fiducia come Corpo Guardie di Città .

“Abbiamo deciso di collaborare con uno dei più importanti istituti di vigilanza dei territori di Pisa e di Lucca – ha spiegato il direttore Marco Sbrana – per venire incontro alle continue richieste dei nostri soci in fatto di sicurezza. Purtroppo in molte zone, nonostante l’impegno costante delle forze dell’ordine, gli operatori commerciali non si sentono sicuri. Con questo accordo offriremo servizi, come ad esempio la videosorveglianza, ma anche una consulenza per restituire serenità a chi lavora. Non vogliamo fare facile allarmismo, ma partire da dati di fatto. Le forze dell’ordine non hanno purtroppo gli strumenti per una copertura capillare e continua di tutto il territorio. Non a caso, ad esempio da Pisa e provincia ma anche dalla Versilia o dal centro storico di Lucca, ci arrivano richieste di servizi mirati per garantire sicurezza ai commercianti ma anche ai clienti. Da qui l’esigenza di dare una mano attraverso un istituto di vigilanza di alta professionalità come il Corpo Guardie di Città”.

Spiega Mariano Bizzarri Ollandini, amministratore unico del Corpo Guardie di Città. “Noi vogliamo essere un occhio in più sul territorio, uno strumento a servizio delle forze dell’ordine. E comunque offrire servizi concreti ai commercianti ed anche consulenze. Il fine di questa convenzione è quello di sensibilizzare le imprese sull’importanza degli impianti di sicurezza e dell’efficacia dei sistemi di videosorveglianza collegati direttamente alla nostra centrale operativa e/o alle sale operative delle forze dell’ordine per permettere un pronto intervento in caso di necessità. Il nostro obbiettivo è quello di offrire, a tariffe agevolate ai tesserati Confesercenti Toscana Nord, tutti i servizi legati alla sfera della vigilanza privata armata e dei servizi fiduciari non armati oltre ad una attività di progettazione ed installazione di impianti di allarme e videosorveglianza con una assistenza tecnica garantita ogni giorno 24 ore su 24 ma anche e soprattutto una consulenza globale su come impostare la propria attività per mettere in sicurezza i beni mobili ed immobili. Nasce da queste premesse il progetto di realizzare insieme a Confesercenti Toscana Nord un vademecum sull’utilizzo dei sistemi di sicurezza, sulle normative e sui comportamenti più idonei, da diffondere presso tutte le imprese di Pisa e di Lucca per un’ampia sensibilizzazione sulle tematiche della sicurezza”.

No comments

*

Collezionava alias, spacciatore in manette

MASSA CARRARA – Prosegue incessante l’attività di contrasto alla criminalità diffusa disimpegnata dalla Polizia di Stato nella provincia di Massa Carrara. Nella giornata odierna, infatti, ...