Corsa ciclistica 50° Tirreno – Adriatico, esaminate le misure di sicurezza in Prefettura

0

LUCCA – Si è tenuta nel pomeriggio in Prefettura una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto Giovanna Cagliostro, per l’esame degli aspetti connessi all’organizzazione della Corsa ciclistica 50° Tirreno – Adriatico.

Nel corso dell’incontro – presenti le Forze dell’Ordine, i Vigili del Fuoco e le Comandanti della Polizie Municipali interessate – il Prefetto ha evidenziato la necessità di una pianificazione efficace che consenta di svolgere la manifestazione in condizioni di piena sicurezza.

La manifestazione prevista dal 11 al 17 marzo 2015, è stata organizzata dalla R.C.S. Sport S.p.A, con partenza da Lido di Camaiore (LU) e arrivo a San Benedetto del Tronto (AP). Il programma prevede la 1° Tappa a Lido di Camaiore (cronometro a squadra) l’11 marzo 2015 e la 2° Tappa Camaiore – Cascina 12 marzo 2015.

Nella riunione sono state esaminate le problematiche relative alla viabilità, in particolare ai percorsi attraverso cui transiteranno i ciclisti, per delimitare e chiudere la circolazione per i tempi strettamente necessari allo svolgimento delle gare.

Sono stati analizzati gli opportuni supporti tecnico-logistici da approntare a cura dei Vigili del Fuoco, Asl e dei Volontari di Protezione Civile, per consentire l’ordinato svolgimento della manifestazione a tutela dei cittadini presenti all’evento.

Per meglio definire gli aspetti tecnici ed altre problematiche connesse allo svolgimento della manifestazione, nonché per procedere alla pianificazione dei servizi di ordine e sicurezza pubblica, sarà convocato all’inizio della prossima settimana, un Tavolo Tecnico presso la Questura.

No comments

*