Crisi, Nocentini: “Regione pronta a sostenere le imprese del terziario”

0

FIRENZE – Anche il sistema di imprese del settore terziario è messo a dura prova dal protrarsi di una crisi economica e finanziaria durissima. Per questo la Regione Toscana ha attivato una serie di linee di finanziamento per sostenere le piccole-medie imprese, con una particolare attenzione ai settori del turismo, del commercio e della cultura.

Un sistema di sostegno è in fase di attivazione già dall’anno in corso attraverso specifici bandi rivolti alle piccole e medie imprese del turismo, del commercio, del terziario e della cultura. A queste misure sarà dedicato il 2 ottobre prossimo, presso l’Auditorium del Consiglio regionale a Firenze, uno specifico seminario di studio aperto a categorie ed operatori.

“Attraverso questo incontro – sottolinea l’assessora regionale a cultura, turismo e commercio Sara Nocentini – ci proponiamo di presentare al mondo delle imprese toscane le opportunità di sostegno e di finanziamento che prenderanno avvio già da quest’anno e che ci accompagneranno fino al 2020. Sarà l’occasione per stimolare un confronto che riteniamo indispensabile alla creazione degli strumenti più adatti ed efficaci per rilanciare l’economia e l’occupazione in questi settori strategici per la nostra regione”.

Le principali linee di finanziamento saranno finalizzate a fornire garanzie per il sostegno alla liquidità e agli investimenti, prestiti rimborsabili a tasso zero, sostegno all’impreditoria giovanile e femminile, finanziamenti per settore congressuale. Ulteriori risorse verranno poi destinate per consentire il finanziamento alle Pmi del settore terziario che si trovano nella graduatoria ancora aperta dal giugno 2013. Nella stessa occasione di incontro saranno anche presentate le linee di finanziamento previste dal programma operativo del FESR per il settore nel periodo 2014-2020.


No comments