Crocefisso nelle aule, approvato il documento di Stefano Benedetti

0
MASSA – Nel Consiglio Comunale di ieri è stato approvato il documento proposto dal consigliere di Forza Italia Stefano Benedetti sulla presenza del Crocifisso nelle aule scolastiche. La votazione ha avuto il seguente risultato :
Presenti 23
Votanti 22
Favorev. 13
Contrari 9
Astenuti 1
Dopo il parere favorevole dell’Amministrazione Comunale e la richiesta di alcune modifiche avanzata dai colleghi Biancolini, Santi, fruzzetti, Panesi e Casotti, il documento è stato approvato a larga maggioranza dai consiglieri che hanno dimostrato una particolare sensibilità verso l’esposizione dei simboli sacri negli edifici pubblici ed in particolare nelle aule delle scuole. L’impegno richiesto dal Consiglio al Sindaco e alla Giunta, è quello di farsi interprete delle esigenze del nostro tempo, coinvolgendo i rappresentanti locali dell’amministrazione scolastica per promuovere la presenza dei Crocifissi in ogni aula, nonchè una riflessione in ambito scolastico sui valori richiamati dal Crocifisso, insiti nella storia e nella tradizione della nostra società. Faccio presente che all’interno della sala consiliare e all’ingresso del comune vi è un Crocifisso, con i quali si intende rappresentare quell’insieme di valori di cui la cultura cristiana si è resa interprete nel corso dei secoli, essendo il Crocifisso il simbolo stesso della nostra identità culturale, di fratellanza, di pace e di giustizia. “Ringrazio la maggioranza consiliare e parte della minoranza- commenta Benedetti -, che hanno reso possibile un simile storico risultato, che con le passate giunte non sarebbe mai stato possibile raggiungere, soprattutto per gli stereopiti e i pregiudizi di una certa sinistra rimasta ancorata ad un concetto di laicità del tutto estremizzato ed estremistico”.

No comments

*