Da San Rossore al Santuario dei Cetacei, alla scoperta dei delfini

0

Partirà domenica 14 giugno la prima iniziativa promossa direttamente dall’Ente Parco finalizzata alla scoperta dei mammiferi marini, come i delfini (tursiopi) che popolano le acque al largo della costa del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli, comprese tra Costa Azzurra e Corsica, Principato di Monaco, Liguria, Toscana e nord della Sardegna: un modo davvero unico di valorizzare il legame che l’area protetta regionale ha da sempre con il mare.

L’escursione, della durata di circa sette ore (dalle 9.30 alle 16.30 circa), è una vera – e unica – esperienza di gestione partecipativa, in cui dieci turisti o appassionati potranno affiancare, nelle loro attività di monitoraggio, i ricercatori del Centro CE.TU.S. di Viareggio (www.cetusresearch.eu), un’associazione no-profit specializzata nella ricerca sui cetacei all’interno del Santuario Pelagos e costituita da biologi marini, naturalisti ed ingeneri. Il Centro raccoglie dati su presenza, distribuzione, ecologia ed etologia di molte specie di cetacei attraverso l’autofinanziamento, organizzando e partecipando a campagne di ricerca e progetti scientifici in collaborazione con enti italiani e stranieri.

Il ritrovo e la partenza avverranno sempre dal pontile di Cascine Nuove, nella Tenuta di San Rossore, con possibilità di sosta, per far salire a bordo altri partecipanti, anche a Marina di Pisa; sull’imbarcazione che sarà utilizzata per l’escursione sarà sempre presente un biologo marino. Il pranzo a bordo è incluso e durante il percorso sono previste soste per bagno al largo.

La prenotazione è obbligatoria (da effettuarsi via email scrivendo a: promozione@sanrossore.toscana.it) e la partenza viene confermata in base alle condizioni meteomarine ed al raggiungimento del numero minimo di iscritti. Il costo per partecipare all’iniziativa è di € 60 per adulti e di € 30 per bambini fino a 12 anni.

Le date più ravvicinate disponibili sono le seguenti: 14 giugno (in caso di maltempo, sarà possibile recuperare la domenica successiva) e 27 giugno. Dopo una pausa nel mese di luglio, le attività riprenderanno ad agosto, in cui le escursioni si terranno l’8, il 13, il 22 e il 29, mentre nel mese successivo sabato 5, 12 e 19 settembre. Le uscite giornaliere avverranno a bordo di mezzi a vela (catamarano per 10 persone o barca a vela per 10 presone).

Primo ospite – a pagamento – a bordo dell’imbarcazione Centro CE.TU.S. sarà il Direttore dell’Ente Parco, Andrea Gennai, con la famiglia.

No comments

*