Dalla Provincia di Lucca 210 mila euro per asfaltatura strade Giro d’Italia e riqualificazione rotatoria

0

LUCCA – Sono circa 7 i km di strada che saranno interessati da interventi di asfaltatura sul territorio comunale di Altopascio grazie all’accordo sottoscritto tra la Provincia di Lucca e il Comune. Si tratta delle arterie che saranno percorse durante la sesta tappa del prossimo Giro ciclistico d’Italia in programma il 14 maggio e che porterà la carovana ciclistica da Montecatini Terme a Castiglione della Pescaia. A questi lavori si affianca l’opera di riqualificazione della rotatoria di via Europa.

Gli interventi sono stati presentati oggi (7 aprile) dal presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli, dal direttore generale dell’ente Riccardo Gaddi, dal sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti, insieme con il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Francesco Fagni.

Le strade altopascesi interessate dai lavori di rifacimento del manto d’asfalto e dagli interventi di messa in sicurezza sono la sp n. 15 Bientinese, la sp n. 6 Valdinievole, la sp n. 36 di Biagioni e la strada comunale di Spianate. Per il rifacimento della pavimentazione di queste arterie – gli interventi scatteranno nei prossimi giorni – la Provincia ha stanziato 140mila euro dai fondi del proprio bilancio. E l’ente attuatore delle opere è sempre l’amministrazione provinciale.

Un altro intervento, in questo caso curato dal Comune di Altopascio, è quello che riguarda la rotatoria di via Europa, uno snodo che in pratica rappresenta la porta di accesso al paese. La rotatoria sarà riqualificata e sistemate e adeguata alle recenti normative di sicurezza. Per questo intervento la Provincia ha stanziato 70mila euro.

“I lavori programmati ad Altopascio – spiega il presidente Baccelli – fanno parte di un più ampio pacchetto di interventi sul territorio provinciale che, grazie agli accordi coi Comuni, spaziano dalla sistemazione delle strade alla sicurezza stradale e dei cittadini, dal miglioramento dei servizi al ‘recupero’ di alcune aree rimaste colpite dall’ondata di maltempo dello scorso 5 marzo, alla protezione civile. In questo caso visto l’arrivo della più importante gara ciclistica nazionale era opportuno sistemare queste arterie così come avviare anche la riqualificazione della rotatoria alle porte del paese”.

Gli accordi, come nel caso del comune di Altopascio, beneficiano di risorse messe a disposizione dalla Provincia, in parte grazie ai proventi della vendita delle azioni Salt, in parte dal fondo di bilancio mentre il resto si tratta di finanziamenti della Regione Toscana.
Per i lavori ad Altopascio i 210 mila euro stanziati derivano da 70mila euro dell’alienazione quote Salt sommati ai 140mila euro del bilancio dell’ente di Palazzo Ducale

“Siamo grati alla Provincia di Lucca e al presidente Baccelli per lo stanziamento importante che ci aiuterà nel rifacimento della rotonda – commentano il sindaco di Altopascio Marchetti e il vicesindaco Fagni – e per l’asfaltatura delle strade provinciali che insistono sul nostro territorio, che ne hanno estremamente bisogno ”.

Altopascio

No comments

*