Delfino in difficoltà, interviene la Guardia Costiera: inutili i tentativi, è morto

0

CASTAGNETO CARDUCCI – Nella mattina la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino riceveva notizia circa l’avvistamento di un delfino in prossimità della battigia in località Capanne del Comune di Castagneto Carducci da parte di una turista in vacanza nel litorale toscano. L’immediato intervento sul posto della Guardia Costiera tramite il personale della Delegazione di Spiaggia di San Vincenzo, ha consentito di assistere in prima battuta l’esemplare – forse ferito o malato – in attesa dell’arrivo dei medici dell’Arpat Area Mare Livorno, del servizio veterinario di turno dell’ASL, della Polizia Municipale, del nucleo subacqueo dei Vigili del Fuoco che ha tentato incessantemente di riaccompagnare il cetaceo a largo. Pronto è stato il supporto sul posto, nonostante le condizioni difficili per mare agitato e forte vento. Il “grampo” è una rara specie di globicefalo ed il fatto della sua presenza sottocosta, oltre ad imporre la necessaria attivazione dei soggetti preposti e tutte le cure possibili, rappresenta un’opportunità importante per poter studiare da vicino uno di questi esemplari ed anche per comprendere, se possibile, le cause dell’accaduto. Alle ore 17:30 si apprendeva che il personale veterinario intervenuto, dopo diversi tentativi esperiti dalle 9 della stessa mattina, confermava la compromissione di salute del mammifero (circa 2.80 metri di lunghezza per circa 400kg di peso) il quale, purtroppo, moriva poco dopo.

No comments

*