Disabile aggredisce autista dell’Ataf: si solleva dalla sedia a rotelle e sferra calci e pugni

0

FIRENZE – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze sono intervenuti in via Pergolesi poiché è stata segnalata un’aggressione ai danni di un autista Ataf, deferendo in stato di libertà con l’accusa del reato di interruzione di un servizio di pubblica necessità N.B., 45enne rumeno, vecchia conoscenza dell’Arma anche per retai della stessa specie. Giunti sul posto, gli operanti, dopo aver riportato la calma hanno ricostruito la dinamica dei fatti dalla quale è emerso che il 45enne, passeggero invalido, con carrozzella e privo di una gamba, invece di attendere alla fermata Pergolesi l’autista Ataf per l’apertura della pedana apposita per la discesa disabili, la estraeva di sua spontanea volontà, con fretta non curandosi del pericolo che si trovavano all’esterno. L’autista comunque gli diceva di aspettare e dopo essere stato insultato veniva sputava e preso a calci e pugni dal disabile. L’uomo, sollevandosi dalla sedia a rotelle ed aggrappandosi alle sbarre, con l’unica gamba a disposizione gli sferrava calci, poi si staccava dalle sbarre e restando in piedi in equilibrio su una gamba, gli sferrava due violenti pugni colpendolo al naso e dietro al collo.

No comments

*