“Disegnano”un treno e mettono l’ “opera” sui social, denunciati tre writers

0

PISA – Il personale della Polfer di Pisa ha individuato e denunciato tre cittadini tedeschi resisi responsabili di una opera di graffitaggio in
danno di un treno regionale fermo nell’area tecnica di Sant’Ermete a Pisa. I tre writers sono stati riconosciuti nella Stazione di Pisa Centrale mentre tentavano di filmare il treno che avevano imbrattato nella nottata. A tradirli è stata proprio la pratica di questi “artisti” di
ammirare e riprendere “l’opera” realizzata condividendo poi l’evento sui social di settore.

La Polfer ha sequestrato loro oltre 100 bombolette spray, varie tute sporche di pittura e numerosi dispositivi di protezione che avevano lasciato nella loro auto ferma in corrispondenza dell’area di rimessaggio.

L’area era già stata presa di mira qualche mese fa da un gruppo di writers inglesi, ma anche qui la tempestività dell’intervento della Polfer di Pisa consentì di risalire immediatamente agli autori. Data la tecnica consolidata non è stato difficile per le donne e gli uomini della Polfer, anche stavolta, di ricostruire in brevissimo tempo la dinamica dei fatti e giungere ai relativi responsabili

No comments

*