Disinnescato, l’ordigno bellico sarà fatto brillare ad Aulla

0

CARRARA – ( di Letizia Tassinari ) – L’ordigno bellico è stata disinnescato.  Una operazione delicata quella portata a termine dagli Artificieri del Secondo Reggimento Genio di Piacenza, coordinati dal Tenente Colonnello Claudio Fagioli, rispettando i tempi di marcia. Tutti a casa i 17mila evacuati, A12 e linea ferroviaria di nuove attive. Il grazie del Sindaco Angelo Zubbiani, che in conferenza stampa pochi minuti dopo mezzogiorno aveva già annunciato il cessato allarme ( leggi anche: Ordigno bellico, allarme cessato ) sia agli Artificieri che alla popolazione dell’area rossa, circa 1o chilometri quadrati, evacuata dalle 8 di questa (leggi anche: Bomba, 17mila evacuati dalla zona rossa) per permettere che le operazioni fossero effettuate in sicurezza, non è mancato. La paura è stata tanta, ma tutto è filato liscio, concludendosi nel migliore dei modi.

( foto di Letizia Tassinari )

No comments

*