Dissesto idrogeologico: affidati lavori per oltre 1 milione di euro

0

MASSA CARRARA – La Provincia di Massa-Carrara ha affidato definitivamente a cinque aziende lavori per cinque interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico e consolidamento di versante nei comuni di Carrara, Massa e Montignoso, per un costo complessivo di 1 milione 38 mila euro (si ricorda che la Provincia in materia è competente solo per il territorio ricompreso nei comuni di costa, per la Lunigiana è competente l’Unione dei comuni Montana).

L’affidamento è contenuto in cinque determine del dirigente del Settore pianificazione rurale e forestale della Provincia che fanno riferimento ai fondi messi a disposizione dal piano di sviluppo rurale della Regione Toscana e dalla Legge forestale regionale.

Nel comune di Carrara sono due gli interventi in programma: il primo, per un costo di circa 77 mila euro, prevede lavori di consolidamento di versanti di frane per la messa in sicurezza della viabilità di servizio in località Piana Maggio e Santa Lucia, affidato alla ditta La Pania di Villa Collemandina. Il secondo, per un totale di 418 mila euro circa, riguarda un progetto di prevenzione del dissesto idrogeologico sempre in località Piana Maggio, affidato alla Cooperativa Forestali Toscana Verde di Castelnuovo Garfagnana.

Nel comune di Massa si lavorerà su un tratto del Fosso delle Grondini per prevenire il dissesto idrogeologico con opere silviculturali e sistemazione idraulico forestale e di versante per un totale di 186 mila euro circa, operazione affidata alla ditta Chiti Fratelli di Pistoia.

Due infine gli interventi nel comune di Montignoso: il primo, lungo il Fosso della Tomba, Monte Pepe, riguarda sempre la prevenzione del dissesto idrogeologico, per un importo di circa 73 mila euro, affidato alla ditta Centro legno ambiente di Castelnuovo Garfagnana. Il secondo, in località Guadagni, riguarda un progetto di ripristino dissesto idrogeologico con opere di sistemazione idraulico forestale e di versante per un importo di circa 284 mila euro, affidato alla ditta Agrituristica Lungomonte  Pisano di Calci

No comments

*