Dolcetto o scherzetto? Ecco il “vademecum” della Questura

0

LUCCA – Dolcetto, scherzetto? Dalla Questura di Lucca è già stato diramato il “vademecum” su come ci si deve comportare per la festa di Halloween. La sera del 31 ottobre anche in Italia avranno luogo i festeggiamenti legati alla ricorrenza di “Halloween”, tradizionalmente celebrati mediante travestimenti a tema. Per assicurare in tutta la provincia di Lucca il normale svolgimento della manifestazione ed allo scopo di prevenire situazioni che potrebbero arrecare danno, molestia o disturbo alle persone, il Questore di Lucca ha disposto alcune modalità di comportamento:

L’uso delle maschere nei luoghi aperti al pubblico è consentito durante la manifestazione denominata “Halloween”, limitatamente alla serata del 31 ottobre 2013 e fino al termine della manifestazione stessa. E’ è fatto obbligo di togliersi la maschera ad ogni invito degli Ufficiali ed Agenti della Forza pubblica. E’ vietato alle persone mascherate di portare, anche se munite di regolare licenza, armi, bastoni, mazze, manganelli di qualsiasi genere ed altri oggetti che possano arrecare danno, offesa molestia o disturbo alle persone. E’ altresi vietato gettare o spargere indosso o sul volto delle persone materie imbrattanti o pericolose e polveri coloranti di qualsiasi specie, versare o spruzzare indosso o sul volto delle persone, mediante bombolette spray od altri mezzi idonei, liquidi di ogni genere, vernici o sostanze coloranti.

I contravventori saranno puniti con una sanzione amministrativa che va da 10 euro a 103 euro.

 

 

No comments

Ruba in un negozio, in manette la ladra

CASTELLINA MARITTIMA  – L’11 ottobre 2014, in prossimità dell’orario di chiusura,  verso le ore 19.45, due persone si introducevano all’interno del negozio “Malandrone Moda” nel ...