Entrano in casa mentre le vittime ascoltano la musica: arrestate

0

FIRENZE – La Polizia ha arrestato due giovani cugine di origine slava di 20 e 18 anni, sorprese a rubare nella casa di due studentesse americane che, non accorgendosi di niente, durante il colpo ascoltavano musica con le cuffie nelle loro camere,.
Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno notato vicino alla Stazione di Santa Maria Novella le due ragazze, una delle quali già conosciuta per reati contro il patrimonio, che con passo svelto, si sono incamminate verso il centro.
Arrivate in Via de’ Pandolfini, strada piccola e stretta, con pochissime attività commerciali ed in quel momento semideserta, sono entrate in una palazzina di quella via.
I poliziotti – appostati nelle immediate vicinanze – le hanno viste uscire dopo circa dieci minuti: dopo aver notato la presenza di segni di effrazione alle porte dei vari appartamenti, sono saliti al secondo piano, dove la porta di ingresso di un appartamento era aperta.
All’interno dell’abitazione due studentesse americane, chiuse nelle rispettive camere da letto, si sono meravigliate dell’ingresso dei poliziotti, accorgendosi solo in quel momento che era stato rubato un giubbotto lasciato sull’attaccapanni dell’ingresso.
A questo punto le due donne slave, nel frattempo tenute d’occhio dai poliziotti, sono state bloccate. Al momento dell’arresto hanno cercato di nascondere il giubbino appena rubato, al cui interno vi erano anche dei contanti, ed una lastra in plastica, utilizzata per l’apertura delle porte.
Ieri le due donne sono state processate con rito direttissimo presso il Tribunale di Firenze.

Servizi straordinari di controllo del territorio sono stati effettuati ieri sera a Firenze dalla Polizia. L’attività delle volanti e del reparto prevenzione crimine ha riguardato la prevenzione del compimento di reati contro il patrimonio, in particolare furti nelle abitazioni, e dello spaccio di sostanze stupefacenti.
I poliziotti hanno passato al setaccio le vie del centro e della periferia.
Oltre 100 le persone identificate, 20 i veicoli controllati, 2 gli arresti per furto di due biciclette, questi ultimi avvenuti in viale Morgagni nei confronti di un cittadino marocchino e di uno italiano, entrambi 30enni.

No comments

*