Esulta dopo la vittoria della Juventus e sfascia il televisore di un Circolo, arrestato

0

PISA – Un’esultanza un pò troppo esuberante quella che è costata l’arresto ad un 46enne albanese al termine dell’incontro di calcio di Serie A Juventus – Roma. Il tutto si è svolto all’interno di un Circolo privato a Pisanova. Nonostante la partita fosse terminata con la vittoria dei bianconeri, l’uomo, in preda a un’eccessiva frenesia, al fischio dell’arbitro, per festeggiare la vittoria della sua squadra del cuore, ha afferrato una sedia scaraventandola contro il televisore al plasma di 50 pollici del circolino, distruggendolo. Successivamente, verosimilmente anche sotto l’effetto di sostanze alcooliche, se n’è andato come se nulla fosse accaduto. Poco dopo è stato raggiunto da una pattuglia del Nucleo Radiomobile nel frattempo chiamata da chi aveva assistito alla scena. Alla vista dei militari l’uomo ha cominciato a opporre resistenza per non essere sottoposto ai controlli di rito. A quel punto i Carabinieri sono stati costretti a immobilizzarlo e caricarlo in auto al cui interno l’albanese ha cominciato a scalciare danneggiando anche il finestrino del veicolo. All’arrivo in caserma si è finalmente calmato. L’albanese, da anni in Italia, operaio edile, è stato dichiarato in arresto per danneggiamento aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale. Essendo incensurato, il Pm di turno ne ha disposto l’immediata liberazione.

 

No comments

*