Eutanasia, Mina Welby si autodenuncia dai carabinieri di Massa: presto un altro in Svizzera

0

MASSA CARRARA –  Si è auto denunciata in caserma dai Carabinieri a Massa Carrara Mina Welby, dopo aver accompagnato in Svizzera David Trentini, il 53enne malato di sla che ha deciso di morire, per sua scelt, nel centro assistito.  “Davide hnon poteva più aspettare, il suo è stato un calvario, hanno detto Welby e Cappato dell’associazione Luca Coscioni: “E’ stata la madre a chiederci aiuto lo scorso agosto, e per noi è stato un dovere”.

Ora c’è un’altra persona pronta a partire per la Svizzera per accedere all’eutanasia.

( foto di Simone Bachini )

No comments

*