Evade dagli arresti domiciliari, arrestata dai carabinieri

CARRARA – Una giovane donna di Carrara, agli arresti domiciliari in centro città per spaccio di stupefacenti, ieri pomeriggio è stata individuata dai Carabinieri del N.O.R. di Carrara in una zona al confine con il Comune di Massa e quindi ben distante dal luogo di detenzione. La ragazza, che stava ferma davanti ad un bar, è stata subito riconosciuta dai militari dell’Arma che l’hanno quindi arrestata in flagranza per il reato di evasione. 

Comparsa in mattinata davanti al Tribunale di Massa, che ha convalidato l’arresto, è stata nuovamente collocata agli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico, in attesa della prossima udienza fissata per il mese di settembre 2018.