Evade dagli arresti domiciliari e tenta il furto di rame

0

PISTOIA – Nell’orario nel quale poteva assentarsi dall’abitazione ove è sottoposto agli arresti domiciliari, commette un furto e viene denunciato. Al termine di una serie di rapidi accertamenti, i militari del Norm di Pistoia hanno così denunciato un pregiudicato pistoiese 36enne ed un suo complice 35enne, anch’egli pregiudicato, per avere tentato qualche giorno fa di rubare dal cantiere di un’abitazione in ristrutturazione, una ventina di metri di gronde in rame. Il furto non si era però perfezionato perché i due ladri, sorpresi da una visita imprevista del proprietario dell’immobile, un imprenditore 39enne, avevano abbandonato la refurtiva fuggendo precipitosamente nella speranza di non essere identificati.

No comments

*