Evade dai domiciliari e va a spasso, preso

0

MASSA  – L’ufficio volanti della Questura ha denunciato all’Autorità Giudiziaria un quarantenne massese per il reato di evasione.

Nel primo pomeriggio di ieri l’uomo, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e in stato di detenzione domiciliare presso la propria abitazione, è stato oggetto di un controllo dal quale risultava regolarmente presente in casa.

Dopo circa un’ora dalla prima verifica, però, la volante decideva di ripetere il controllo, sorprendendo il detenuto domiciliare ad alcune centinaia di metri dalla casa, mentre se ne allontanava.

Era evidente, dunque, che il pregiudicato aveva violato in questo modo le prescrizioni della detenzione domiciliare.

L’uomo, pensando che, essendo stato già controllato, non avrebbe corso pericoli allontanandosi da casa, alla vista dell’auto della polizia, ha cercato invano di nascondersi dietro un muretto, dove è stato ugualmente raggiunto dagli agenti.

L’uomo è stato dunque denunciato per il reato di evasione e c’è la possibilità che per lui si riaprano le porte del carcere.

No comments

*