Evade dai domiciliari, preso grazie al braccialetto elettronico

0

AREZZO – Era riuscito a evadere dagli arresti domiciliari, ma i carabinieri lo hanno subito acciuffato grazie al braccialetto elettronico.

L’uomo, un 33enne, trocato con circa un etto di cocaina nel bauletto dell’automobile,  era stato arrestato il 13 marzo scorso, e dopo l’evasione di oggi è tornato in carcere.

No comments

*