Fa sesso in un cespuglio con una lucciola minorenne, denunciato

0

PISA – Nell’ambito dei servizi disposti dalla Questura di Pisa per contrastare il fenomeno della prostituzione che insiste sulla via Aurelia e nelle zone limitrofe, e che provoca notevoli disagi di ordine e sicurezza pubblica, e di viabilità, con continue lamentele dei residenti della zona, soprattutto titolari di distributori di carburante e strutture ricettive (alberghi, hotel.), una Volante ha fermato un cittadino italiano di 40 anni, mentre si intratteneva dietro un cespuglio con una prostituta rumena.

Grande è stata la sorpresa degli agenti quando dal controllo dei documenti la ragazza è risultata essere minorenne, avendo solo 17 anni, nemmeno compiuti. Pertanto il cliente è stato denunciato per prostituzione minorile ed è stato condotto in Questura per accertamenti, all’esito dei quali è emerso che lo stesso ha da poco finito di espiare una dura condanna a diversi anni di reclusione per un grave fatto di sangue.

Il cliente si è difeso sostenendo di ignorare la minore età della prostituta la quale, dall’aspetto, pareva molto sviluppata e quindi di essere stato indotto in errore dall’apparenza.

La ragazza è stata accompagnata presso una struttura di accoglienza per minori.

 

No comments

*