Faceva evitare pignoramenti dietro pagamento, in manette ufficiale giudiziario

0

PISTOIA – In manette. Ad arrestare un uficiale giudiziario del Tribunale sono stati i carabinieri di Pistoia che hanno eseguito un’ordinanza cautelare in carcere emessa dal gip. L’accusa è corruzione in atti giudiziari, abuso d’ufficio, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici. Denunciato in libertà un imprenditore di Quarrata.  In diversi casi il funzionario avrebbe cercato di evitare pignoramenti in cambio di denaro: a casa aveva 63.000 euro in contanti.

No comments

*