Ferito a colpi di bastone, cinese riverso a terra in una pozza di sangue: caccia agli aggressori

0

PRATO – Sono stati gli agenti di una volante,  intervenuti in Via Bormida per la segnalazione della presenza un cittadino cinese aggredito e riverso a terra in una pozza di sangue e riportante delle  evidenti lesioni al capo, a farlo soccorrere dal personale sanitario e ad accompagnarlo in ospedale dove è stato trattenuto in osservazione e refertato con prognosi di 30 giorni. Sul luogo dell’intervento gli agenti hanno acquisito sommarie informazioni testimoniali dalle quali è emerso che poco prima, un gruppetto di 5/6 cittadini cinesi armati di bastoni,  si erano accaniti percuotendo il loro connazionale fino a farlo stramazzare a terra. Dalle indicazioni fornite da un familiare della vittima dell’aggressione, giunto sul luogo, pare che l’uomo fosse da poco uscito di casa per andare a trovare un suo amico ma sono al momento ignote le cause dell’aggressione e le generalità degli aggressori. Le indagini sono in corso.

No comments

*