Fermano un’auto sospetta: denunciati in due

0

PRATO –  Un  equipaggio della Polizia di Stato, nel corso di attenta attività di prevenzione e controllo effettuata nel centro storico pratese, notava un’auto sospetta in via dei Tintori con a bordo due individui che, percorsa poi via Mazzini, veniva fermata dalla pattuglia della Polizia di Stato in via Piave, dove il conducente è stato identificato per un ventiquattrenne albanese residente a Prato, mentre il passeggero per un ventiduenne albanese residente a Prato, entrambi con svariati precedenti anche per scippi e rapine commessi in danno di cinesi e anziani, sottoposti ambedue alla misura della Sorveglianza Speciale con divieto di frequentare pregiudicati e il ventiquattrenne peraltro privo di patente poiché mai conseguita. Si determinava pertanto la denuncia in stato di libertà per entrambi per il reato di inosservanza delle disposizioni connesse alla misura di sorveglianza a cui erano sottoposti, viepiù per il ventiquattrenne anche per il reato di guida senza aver mai conseguito la patente, con l’auto da lui condotta, di proprietà di una cittadina croata, sottoposta a fermo amministrativo ed affidamento in giudiziale custodia.

No comments

*