Fermati e trovati con gli attrezzi da scasso, la volante li ha intercettati alle 4 di notte

0

FIRENZE – Giravano alle 4.00 di notte per via delle Cave di Monteripaldi con addosso tutto il necessario per scassinare serrature e porte delle abitazioni: il loro arsenale era costituito per lo più da cacciaviti e una serie di grimaldelli.

La volante di zona li ha subito intercettati e bloccati in strada. Si tratta di due cittadini georgiani privi di documenti e senza fissa dimora che hanno dichiarato agli agenti di avere rispettivamente 22 e 31 anni.

Gli stranieri sono finiti in Questura dove sono stati sottoposti a fermo per identificazione e denunciati per possesso ingiustificato di strumenti da effrazione: entrambi avevano già specifici precedenti per reati contro il patrimonio.

Ieri sera, volanti, poliziotti di quartiere e pattuglie del Reparto Prevenzione Criminne Toscana hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio durante il quale sono state identificate oltre 100 persone. Controlli anche nei centri scommesse e nelle piazze fiorentine per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale.

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA