Fermato alla stazione con oltre un chilo di droga in valigia, in cella uno straniero

0

FIRENZE – Ad arrestare lo spacciatore sono stati gli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Toscana, che nel pomeriggio di ieri hanno fermato un cittadino nigeriano di anni 35 alla stazione di Santa Maria Novella.

Nello specifico, nell’intensificazione dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario alcuni poliziotti operanti in abiti civili nello scalo ferroviario di Firenze hanno notato lo straniero scendere da una vettura dell’Eurostar 9544 proveniente  da Napoli e diretto a Milano con un fare eccessivamente guardingo e frettoloso.

Gli agenti hanno quindi deciso di fermare l’uomo e procedere al controllo dello stesso, che pur essendo regolare con le normative per l’immigrazione mostrava un eccessivo nervosismo, pertanto veniva effettuato un controllo anche al bagaglio, che permetteva di rinvenire,, occultato in un paio di bermuda riposti all’interno dello stesso un grosso involucro in cellophane contenente oltre un chilo di marjuana.

L’uomo dopo essere stato fotosegnalato presso il GRPS veniva associato al  carcere di Sollicciano a disposizione della autorità giudiziaria competente.

No comments

*