Fermato e trovato con oltre tre grammi di eroina, denunciato per spaccio

0

PRATO – Servizio straordinario di controllo quello predisposto dal Questore di Prato Filippo Cerulo e volto all’implementazione dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in aree urbane particolarmente sensibili.

L’attività, realizzata dalle volanti e con pattuglie aggiuntive del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, ha consentito di effettuare controlli di persone e mezzi ad ampio raggio, e realizzare puntuali controlli in base alle segnalazioni della cittadinanza ed in zone particolarmente esposte alla commissione di illegalità.

Nell’ambito del servizio, alle 11.30, un equipaggio, un piazza Ciardi angolo con via del Bisenzio, ha controllato di un gruppetto di cinque persone, tra cui  tre stranieri e due italiani che destavano sospetto in relazione a  verosimile attività di spaccio. Nel corso del controllo uno dei cinque, cittadino albanese regolare in Italia con permesso di soggiorno e annoverante pregiudizi di polizia per reati predatori, cercava di disfarsi di alcune palline di colore bianco gettandole a terra con l’intento di non essere visto dagli operatori. Tuttavia, notata la scena e recuperati gli oggetti veniva accertato che gli sferici oggetti contenevano eroina per oltre 3 grammi.

Lo stupefacente veniva pertanto sequestrato ed il possessore accompagnato in Questura per i conseguenti adempimenti relativi alla sua denuncia in stato di libertà per il reato di spaccio di sostanza stupefacente. Nella circostanza veniva sentito a sommarie informazioni uno degli altri componenti del gruppo, il quale affermava di essere venuto a Prato per acquistare stupefacente, essendone abituale assuntore, dopo aver preso contatti telefonici con  l’albanese in questione conosciuto con uno pseudonimo.

No comments

*