Fermato vicino alla Questura, in auto aveva oltre 400 gratta e vinci rubati

0

LUCCA – ( di Letizia Tassinari ) –  A fermare un’auto vicino alla Questura di Lucca, risultata poi sprovvista di assicurazione, sono stati gli agenti di una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, di stanza a Firenze, durante un servizio straordinario nella città delle Mura.  Sul cittadino albanese alla guida della macchina, B.B. le sue iniziali, senza fissa dimora,  da un controllo immediato via radio, sono risultati numerosi  precedenti  e condanne  per reati contro  il patrimonio  e sotto ai tappetini posteriori dell’auto sono saltati fuori la bellezzA di 400 gratta e vinci, risultati rubati la notte del 9 gennaio in un bar tabacchi di Ponte Buggianese,  oltre mille euro in contanti e un cacciavite. Sottoposto a fermo di pg per il reato di ricettazione, e anche denunciato a piede libero per possesso ingiustificato di attrezzi da scasso, l’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Lucca.

No comments

*