Firenze di notte e Polizia in azione contro droga e alcol

0

FIRENZE – Ieri sera a Firenze la Questura ha effettuato mirati servizi straordinari di controllo del territorio. Durante l’attività, disposta dal Questore Raffaele Micillo per intensificare l’azione di prevenzione e contrasto ai reati predatori, allo spaccio di sostanze stupefacenti, all’abusivismo commerciale e ad ogni altro fenomeno di illegalità e microcriminalità diffusa, la polizia ha identificato 90 persone ed effettuato verifiche su una ventina di veicoli. Sei cittadini stranieri (di nazionalità rumena, marocchina ed egiziana), rintracciati tra via Allori, via Baracca e piazza Indipendenza sono stati sottoposti a fermo per identificazione in quanto privi di documenti e 3 di loro denunciati per la violazione degli obblighi sul soggiorno. In piazza Indipendenza gli agenti hanno anche denunciato un cittadino egiziano di 65 anni e un cittadino marocchino di 29 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: i due stranieri sono stati rispettivamente sorpresi con 11 e 18 grammi di marijuana. Dopo la mezzanotte sono stati invece sanzionati due minimarket in via dei Macci e via Ghibellina ed un esercizio commerciale in via Verdi per somministrazione di bevande alcoliche dopo le ore 22.00. Tale divieto rientra nella vigente ordinanza del Sindaco – che prevede una sanzione amministrativa da 500 a 3000 euro e la sospensione della licenza da 2 a 5 giorni in caso di successive violazioni – per gli esercenti del centro storico e del Parco delle Cascine che vendono alcolici in qualunque contenitore dalle ore 22.00 alle ore 6.00.

La polizia continuerà a vigilare sul rispetto dell’ordinanza.

No comments

*