Firenze sotto i riflettori della Polizia: 25 pattuglie in centro e periferia

0

LUCCA – Sono 25 le unità operative che ieri sera sono state impegnate in una servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Questore Raffaele Micillo nel centro e nella periferia cittadina.

Gli agenti delle volanti, dei poliziotti di quartiere e del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, affiancati dalle unità cinofile della Polizia di Stato, hanno complessivamente identificato oltre 150 persone, 14 delle quali sono state sottoposte a fermo per identificazione.

Per 8 cittadini magrebini, in Italia irregolari, è scattata anche la denuncia per l’inosservanza degli obblighi sul soggiorno.

Durante l’attività la polizia ha effettuato anche diversi controlli in bar, locali, giardini e luoghi di ritrovo tra Piazza Puccini, via Ponte alle Mosse, via di Peretola, via Allori, via dell’Olmatello, via Baracca, via Verdi e via Ghibellina. In quest’ultima via, intorno alle 2.00 di notte, il titolare di un negozio di alimentari è stato sanzionato per aver venduto alcolici oltre l’orario consentito in violazione della vigente ordinanza del sindaco.

Denunciati per guida senza patente un cittadino marocchino di 28 anni – fermato in via di Peretola – ed un 52enne siciliano – in via delle Cascine.

Patente ritirata invece per un pratese di 21 anni sorpreso ubriaco al volante in via degli Astronauti. Il giovane, trovato anche in possesso di una dose di hashish, ha rifiutato di effettuare gli accertamenti finalizzati a verificare l’uso di sostanze stupefacenti. Il 21enne è stato così denunciato sia per guida in stato di ebbrezza (1,40 g/l il tasso alcolico riscontrato dall’etilometro), che per rifiuto di effettuare l’altro test con il conseguente sequestro del veicolo.

No comments

*