Forteto, Donzelli (FdI): ‘Disinnescare potenza Forteto, Governo e Parlamento intervengano’

FIRENZE – “La messa in libertà di Rodolfo Fiesoli dimostra quanta forza abbia ancora oggi questo criminale. Alla cooperativa agricola in queste ore in molti staranno esultando. Per questo il Governo e il Parlamento devono intervenire urgentemente per disinnescare questa potenza e salvaguardare le persone dal pericolo di contatti con Fiesoli e i suoi collaboratori. Occorre immediatamente commissariare la cooperativa, sciogliere l’associazione e istituire una commissione d’inchiesta parlamentare per fare luce davvero sulle protezioni garantite al Forteto e per smascherare una volta per tutte i responsabili”. E’ quanto afferma il parlamentare di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli.

 

Forteto