Fotografato dal Carabiniere mentre spaccia eroina, arrestato

0

PISA – Un pomeriggio di difficili appostamenti dei Carabinieri in abiti civili, impegnati in un apposito servizio di contrasto agli stupefacenti in zona stazione ferroviaria.
Dopo due ore di pedinamento, cercando di passare inosservati tra i molti tunisini pregiudicati abituali frequentatori dell’area, i militari sono riusciti a individuare un soggetto, in seguito identificato in un egiziano, che si aggirava tra altri nordafricani come nell’intento di cercare qualcosa; intuito che potesse trattarsi di un acquirente, i Carabinieri lo hanno tenuto d’occhio ed hanno colto lo stesso nell’atto di acquistare stupefacente da un algerino, ampiamente conosciuto dai Carabinieri per i suoi trascorsi. Questa volta l’azione di spaccio è stata anche fotografata.
Alcuni militari hanno seguito l’acquirente, che nel frattempo si era diretto verso il CPT, dove era salito su un autobus; altri hanno provveduto a fermare l’algerino, traendolo in arresto.
Sequestrato lo stupefacente, mezzo grammo di eroina.
Dalle operazioni di fotosegnalamento in caserma, a carico dell’algerino sono emersi numerosi precedenti di polizia, tra i quali una denuncia il 27 gennaio per spaccio di stupefacenti, una denuncia il 17 gennaio per furto e il 13 gennaio per false generalità, una denuncia il 4 dicembre per violenza e minaccia a P.U., rifiuto di fornire le generalità, detenzione ai fini di spaccio. Denunciato inoltre il 27 novembre per rapina impropria e il 25 agosto per furto e tentata estorsione.
A seguito dell’arresto, è stata disposta dell’A.G. l’immediata liberazione ai sensi dell’art. 121 c.p.p., non ritenendo di dover adottare misure cautelari, pertanto, a termine delle pratiche di rito, il soggetto è stato rilasciato.

No comments

*

“E’ tempo di ripartire”

LUCCA – “E’ ormai inderogabile uno scatto di orgoglio di Forza Italia, orientato al recupero dei valori, della aspettative e delle speranze di quell’Italia moderata, ...