Frode per circa 50 milioni di euro, blitz della GdF anche in Toscana

0

TOSCANA – Un’indagine, quella della GdF di Roma, che ha rigurdato, oltre a Lazio, Veneto ed Emilia Romagna, anche la Toscana. A finire nel mirino dei finanzieri sono state otto persone, le cui aziende, cooperative di facchinaggio e srl ‘apri e chiudi’ con vita media di 3-4 anni con sede anche in Gran Bretagna, omettevano il versamento delle imposte (45mln) e dei contributi previdenziali (5mln) realizzando così una frode per circa 50 milioni di euro. Dopo 2 anni di indagini oggi sono stati sequestrati ctonti correnti, quote societarie e beni immobili per 22 milioni,

No comments

*