Furti, un bollettino di guerra: altri due ladri in manette

0

PISA – Non si ferma l’incessante azione delle Volanti volta al contrasto di reati a carattere predatorio.

Il bollettino fa registrare altri due arresti per furto aggravato.

Il primo è a carico di S. S., pisano di 22 anni, senza fissa dimora, il quale, verso le  14.00 circa di martedì 19 agosto, armato di tronchese, ha tentato di rubare una bicicletta legata ad un palo in via Pascoli. Per sua sfortuna una pattuglia si trovava a passare in quel frangente e prontamente lo bloccava, arrestandolo.

Contattato, il giudice convalidava l’arresto e ne disponeva l’immediata liberazione.

Il secondo arrestato è sempre un italiano, M. P., di anni 33, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, il quale, verso le ore 4.00 della notte di mercoledì 20 agosto, in via De Amicis, è stato sorpreso a rubare in un’automobile in sosta.

Anche in questo caso si contattava l’Autorità Giudiziaria che provvedeva a deferire il ladro per il giudizio direttissimo, all’esito del quale veniva condannato a 6 mesi di reclusione e a 200 euro di multa, pena sospesa con obbligo di firma tre volte la settimana in Questura.

No comments

*