Furto a scuola, denunciato un 19enne

0

MASSA – La scorsa notte una pattuglia dell’aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Massa ha tratto in arresto un giovane massese di 19 anni e deferito in stato di libertà un minore per furto aggravato.

I due ragazzi si sono introdotti all’interno di una scuola primaria di Marina di Massa e, servendosi di attrezzi atti allo scasso, hanno divelto circa 25 metri di pluviali in rame, che avrebbero venduto ricavandone un discreto guadagno.

I giovani non avevano messo in conto l’intervento della Gazzella dei Carabinieri, che, allertata da un solerte cittadino che si era insospettito della presenza dei ragazzi nel giardino della scuola di notte, è prontamente intervenuta trovando i giovani mentre tentavano di caricare i pluviali su un’ape, per poi allontanarsi.

Il 19enne tratto in arresto per furto aggravato è stato tradotto presso il suo domicilio in attesa della convalida dell’arresto, che si è tenuta nella mattinata odierna.

Il minore è stato invece deferito in stato di libertà per gli stessi reati al Tribunale dei minori di Genova

No comments

*