Furto e spaccio, due in manette

0

CARRARA – Due interventi e due arresti, per mano dei militari dell’Arma. Il primo a Marina di Carrara, al bagno Orsa Maggiore, dove un 19 enne originario dell’Albania, senza fissa dimora, M.N. le sue iniziali, è stato sorpreso da alcuni clienti a rubare un cellulare.

Subito dopo i carabinieri del Radiomobile sono dovuti intervenire in un bar a Carrara dove un uomo stava importunando i clienti. Il tizio è stato intercettato poco distante, e fermato è stato trovato in possesso di 10 grammi di cocaina, suddivisa in 30 dosi e 100 euro in contanti. Per G.M., 31enne di origini magrebine,  sono scattate le manette ai polsi.

No comments

*