Girava con addosso hashish, marijuana e cocaina: in manette spacciatore somalo

0

FIRENZE – Girava con addosso hashish, marijuana e cocaina pronta per essere spacciata in strada. Il pusher, un cittadino somalo di 23 anni, è stato arrestato dalla Polizia di Stato intorno alla mezzanotte di ieri in piazza Indipendenza.

Gli uomini della Squadra Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile erano appostati in zona quando, non molto lontano da loro, il soggetto che di lì a poco sarebbe finito in manette ha venduto due distinte dosi di hashish: la prima ad un 40enne fiorentino, la seconda ad un 25enne.

Gli agenti sono subito intervenuti identificando prima gli acquirenti – che nel frattempo si erano allontananti dalla piazza –  e poi lo spacciatore.

Quest’ultimo, appena si è accorto di essere circondato dai poliziotti in borghese – gli stessi che già in passato lo avevano fermato in analoghe circostanze – ha tentato di liberarsi dello scomodo carico: ha tirato fuori dalla tasca un voluminoso involucro e l’ha lasciato scivolare a terra, come se niente fosse.

La polizia ha immediatamente recuperato il tutto, scoprendo che quella confezione artigianale conteneva al suo interno diversi tipi di droga: 20 grammi di hashish, 3 dosi di marijuana ed una di cocaina.

No comments

*