“Giù le mani da Viareggio”, duro attacco dei “grillini” alla Provincia di Baccelli

0

VIAREGGIO – “La Provincia, carrozzone capitanato dal Comandante Baccelli, invece di sparire come ci era stato promesso, continua a prendere iniziative di ogni genere e vorrebbe ancora una volta mettere le mani sui gioielli della città. Polo scolastico al Marco Polo, Polo Tecnologico al Mercato Ittico, polo abitativo all’ex INAPLI ( leggi anche: Summit tra Baccelli e Romeo, prospettive positive per …)”. Duro attacco, quello dei grillini, verso l’ente provinciale: ” Sfruttando adesso l’indubbia bella figura fatta con la riconsegna alla città di Villa Argentina, Baccelli torna alla carica con promesse ormai irrealizzabili, il cui unico fine è quello di vendere all’asta la caserma dei Carabinieri, per ricavarne (ancora!) appartamenti, magari edificati dagli amici dei “soliti noti”, oppure spostare plessi scolastici in nome di una razionalizzazione che a Viareggio non ha richiesto nessuno. Giù le mani adunche dalla città! E pensate invece, caro Baccelli, a trovare una soluzione praticabile per consegnare gli immobili in oggetto nelle mani di Viareggio e dei suoi cittadini; ben sapranno, questi ultimi, indirizzare e favorire il destino di questi immobili per il vero bene della città. Soprattutto se la prossima Amministrazione, a differenza delle ultime, sarà scelta fra persone oneste e coerenti che abbiano come unico fine quello di farsi interpreti dei desideri della popolazione e di perseguire il bene della città, favorendo inoltre la coesione sociale e non le basse speculazioni di ordine solo finanziario£.

No comments

*