Le recuperano l’Iphone e abbraccia i poliziotti: per il ladro scatta la denuncia

0

LUCCA – Sono stati gli uomini della Mobile lucchese, diretti da Virigilo Russo, a  denunciare in stato di libertà un cittadino srilankese 27enne, per il reato di ricettazione. L’ oggetto del desiderio, per cui il 27enne è finito nei guai, è un telefonino Iphone 5 di ultimissima generazione, rubato ad una 17enne in un locale della Piana. La giovane disperata aveva sporto immediata denuncia in questura: la Squadra Mobile dopo alcuni accertamenti era risalita al probabile autore, lo srilankese appunto che solitamente frequenta il locale come pr esterno. L’ uomo è stato convocato alla Squadra Mobile e costretto ad ammettere, di fronte alle evidenze ed alle contestazioni dei poliziotti, di essersi appropriato del telefono e di averlo spedito in Sri Lanka. I poliziotti lo hanno persuaso, per evitare conseguenze ben maggiori, ad adoperarsi per riottenere il cellulare e il giovane se l’ è fatto rispedire e lo ha riportato in Questura. Il telefono è stato restituito alla giovane, che ha abbracciato i poliziotti dalla gioia: teneva talmente tanto a quel telefonino che ogni tanto chiamava la Squadra Mobile per sapere lo stato delle indagini; a suo dire, se i poliziotti non le avessero dato speranze, avrebbe subito cercato di farsi acquistare un nuovo telefonino identico. La ragazza è uscita dalla Questura felice e con in tasca un telefono che aveva fatto migliaia di kilometri andata e ritorno tra l’ Italia e lo Sri Lanka. Il cingalese invece ne è uscito sicuramente meno felice con una denuncia per ricettazione.

No comments

*